B2htb701 T Versace Donna Jeans shirt rdhQst
Abiti Cerimonia Montesarchio Cerimonia Cerimonia Cerimonia Montesarchio Montesarchio Abiti Abiti Cerimonia Montesarchio Abiti Montesarchio Abiti qUVpSMz
PARTE
    Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB
  • I
  • IV

CAPITOLO
Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

    Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB

  • 6

Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB
PARAGRAFO
Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB

Il lavoro straordinario e notturno


Il lavoro straordinario è il lavoro prestato oltre l’orario normale settimanale di lavoro, pari a 40 ore ovvero oltre la minore durata stabilita dai contratti collettivi (art. 1 comma 2, lett. c), D. Lgs. 8 aprile 2003, n. 66).

La legge impone che il ricorso allo straordinario sia “contenuto” (Sandalo Argento Butterfly Alto toe Tacco Open ZiPXkuOart. 5 D. Lgs. 66/2003; Circolare Min. Lav. 3 marzo 2005, n. 8).

Molti contratti collettivi stabiliscono dei limiti quantitativi, talvolta settimanali, alla prestazione lavorativa straordinaria.

Il lavoro straordinario, sommato al lavoro normale, deve comunque essere contenuto entro il limite massimo settimanale di orario stabilito dai contratti collettivi senza eccedere le 48 ore calcolate come media (art. 5, II comma, D. Lgs. 66/2003Uomo L Regular Fit Rionero Camicie 2IE9DH).

All’interno di questo limite quantitativo, i contratti collettivi possono regolare le modalità di esecuzione delle prestazioni straordinarie, anche prevedendo l’obbligo del lavoratore di effettuarle fatto salvo soltanto un giustificato motivo di rifiuto.

Se non ci sono specifiche disposizioni a riguardo all’interno dei contratti collettivi, il lavoro straordinario è ammesso con un limite massimo di 250 ore all’anno e comunque con il consenso del lavoratore.

Il lavoro straordinario è consentito anche oltre il limite annuale e senza il consenso del lavoratore in alcune specifiche situazioni quali:

Giacca Da Uomo Traforata Pelle In CedxoB
  • eccezionali esigenze tecnico produttive, impossibili da fronteggiare attraverso l’assunzione di altri lavoratori;
  • casi di forza maggiore o casi in cui la mancata esecuzione di prestazioni di lavoro straordinario possa dar luogo ad un pericolo grave ed immediato ovvero ad un danno alle persone o alla produzione;
  • eventi particolari come la necessità di partecipare a mostre, manifestazioni fiere collegate all’attività produttiva.

Quanto al trattamento economico, gli straordinari devono essere calcolati separatamente e retribuiti con le maggiorazioni che sono stabilite dai contratti collettivi.

La contrattazione collettiva può anche prevedere che i lavoratori possano usufruire, in aggiunta o in alternativa alle maggiorazioni retributive per lo straordinario, di riposi compensativi (art. 5, comma 5, del D. Lgs. 66/2003Odlo Donna Corti Pantaloni Pantaloni Odlo Pantaloni Donna Corti Odlo 3ALRjqc54).

Secondo la giurisprudenza, il lavoratore che pretenda il pagamento del lavoro straordinario è tenuto a provare di avere svolto la prestazione nonché l’esatta quantità del lavoro effettivamente svolto.

Può capitare che il lavoro straordinario sia effettuato con regolarità e continuità. In questo caso, si può prevedere che il compenso per lo straordinario sia corrisposto in modo forfettario. Questa prassi è legittima, a condizione che lo straordinario sia evidenziato a parte rispetto alla retribuzione ordinaria. L’accordo con cui le parti stabiliscono di forfetizzare lo straordinario deve indicare il limite massimo delle ore di lavoro che il dipendente è tenuto a prestare.

Le somme dovute a titolo di straordinario si prescrivono in cinque anni.

Il lavoro notturno

Tacco Anna Tacco Field Anna Field Sandali Sandali 0mwN8n

Passando al lavoro notturno, occorre prima definire il significato di periodo notturno. Esso consiste in un arco temporale di almeno sette ore consecutive che comprendono l’intervallo fra la mezzanotte e le cinque del mattino.

Viene considerato un lavoratore notturno colui che svolge durante il periodo notturno almeno tre ore del suo orario giornaliero di lavoro per un minimo di 80 giorni lavorativi all’anno o una parte di orario giornaliero stabilita dalla contrattazione collettiva.

L’orario notturno non può superare le otto ore in media nell’arco di ventiquattro ore (in particolare il rapporto fra le ore lavorate e quelle non lavorate deve essere pari a 1/3).Giacca Antipioggis Giacca Gorotex Donna Antipioggis tsrdhCxQB

La contrattazione collettiva può definire riduzioni di orario di lavoro e indennità economiche spettanti ai lavoratori notturni.

I lavoratori sono in generale obbligati a prestare il lavoro notturno nei limiti sopra descritti, a meno che non venga accertata la loro inidoneità fisica allo svolgimento di lavoro notturno. Non possono essere obbligati a prestare il lavoro notturno alcune categorie di lavoratori, quali la lavoratrice madre di un figlio di età inferiore a tre anni (o in alternativa il padre), la lavoratrice o il lavoratore che sia l’unico genitore affidatario di un figlio convivente di età inferiore a 12 anni, i lavoratori che abbiano a proprio carico un soggetto disabile.

È vietato adibire al lavoro notturno le donne, dall’accertamento dello stato di gravidanza fino al compimento di un anno di età del bambino.

Il datore di lavoro che intenda introdurre in azienda il lavoro notturno deve consultare le RSA, se presenti, oppure le organizzazioni territoriali dei lavoratori. La consultazione va effettuata e conclusa entro sette giorni.

Lavoro part-time e maggiorazione per lavoro notturno
La Corte di Cassazione con sentenza n.24333 del 14 novembre 2014 ha chiarito che per i lavoratori part time che svolgono lavoro notturno e notturno festivo in turni "continui e avvicendati" è prevista una maggiorazione. Nel caso di specie la Corte d'Appello di Milano ha accertato il diritto di una lavoratrice impiegata a part-time verticale, con prestazione lavorativa secondo turni continuativi e avvicendati, a vedersi applicate le maggiorazioni del 40% per il lavoro notturno e dell'80% per il lavoro notturno festivo.
Lavoratori intermittenti notturni: i chiarimenti del Ministero del Lavoro
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche con nota prot. 13330 del 22 luglio 2014 ha fornito chiarimenti in merito agli obblighi di cui all'art.14, co.1, D.Lgs.66/2003. I lavoratori periodici devono essere sottoposti almeno ogni due anni a controlli preventivi volti a verificare l'assenza di controindicazioni al lavoro notturno a cui sono adibiti i lavoratori stessi. Tale obbligo sussiste anche nei confronti dei lavoratori intermittenti nella misura in cui gli stessi possono considerarsi lavoratori notturni.Sandali Bassi Le Capresi Capresi Bassi Bassi Le Bassi Sandali Sandali Le Capresi Sandali e9IYWEDH2
Stampato il 01/06/2019 alle 01.2917 Sandali Tacco Su Amazon 8wmOvNn0
http://guide.directio.it/guide-interattive/guida-risorse-umane/indice/parte-i-costituzione-e-svolgimento-del-rapporto-di-lavoro/03-durata-del-lavoro/03_04-lavoro-straordinario-e-notturno.aspx